Stampa 3D – Indagare problemi di pessima qualità di stampa

Vi sarà sicuramente capitato nella vostra carriera di stampatori di incappare in una stampa di pessima qualità. Vediamo alcuni consigli utili per risolvere questo problema.

Non è da molto tempo che mi dedico alla stampa 3D ma periodicamente ricado in questi problemi così ho deciso di pubblicare alcuni dei miei appunti.

Vediamo come analizzare i problemi relativi alla tua stampa e come risolverli.

Vi sarà sicuramente capitato nella vostra carriera di stampatori di incappare in una stampa di pessima qualità. Vediamo alcuni consigli utili per risolvere questo problema.

Ambiti dell’analisi

La nostra stampante 3D è un delicato equilibrio di meccanica, elettronica e fisica dei materiali. Ognuno di questi ambiti può influire sul risultato della nostra stampa.

Nell’analisi delle problematiche bisogna tenere a mente alcuni fattori che possono ricondurci alle possibili cause dei diversi problemi:

  • calibrazione della stampante
  • parametri di stampa
  • filamento (qualità e stato)
  • manutenzione della stampante

Per non dilungarmi eccessivamente vi rimando ad alcuni articoli che ci possono aiutare nella risoluzione di un particolare sintomo:

Adesione con il piatto di stampa

Parametri di stampa

Stato del filamento

Aggiornerò le diverse casistiche man mano che mi si presenteranno.